clicca sul logo

giovedì 22 settembre 2016

ROBERTO FASCIANI DIRETTORE DI EUROPE CHINESE NEWS

                                a destra, la Presidente di MILAN HUAXIA GROUP, Angela Zhou

Roberto Fasciani è il nuovo Direttore di EUROPE CHINESE NEWS.

“EUROPE CHINESE NEWS” secondo il Sole 24 Ore (21. 3.2012), è “la più importante testata in ideogrammi scritta e stampata in Italia”. Fondata nel 2004, distribuita in Italia e in Europa, la pubblicazione ha anche una versione online in cinese sul sito http://www.ozhrb.eu e in inglese sul sito http://www.ihuarenbao.com/en/ . La Presidente della Società editrice è Angela Zhou, imprenditrice ben conosciuta, anche fondatrice e Presidente di MILAN HUAXIA GROUP, società a capo del gruppo HUAXIA, una delle più importanti imprese cinesi in Italia. Il suo gruppo ha interessi in molti settori fra cui: media on e offline, media center, e-commerce globale, organizzazione di eventi, studi di consulenza, import ed export di beni di lusso e di prodotti alimentari, hotel, enoteche, ristoranti cinesi e occidentali, food & beverage, catering e ospitalità, agenzie di viaggi, società di consulenza per investimenti , promotore di mostre, studi legali, società di assicurazione, centri culturali e altri modelli multi-business. MILAN HUAXIA GROUP è una delle aziende di proprietà di imprenditori cinesi più influenti in Italia e una tra le più importanti società cinesi a livello internazionale.

venerdì 16 agosto 2013

PACHINO - SIRACUSA - SICILIA: BAGNANTI SOCCORRONO MIGRANTI SU BARCONE ARENATO DAVANTI ALLA SPIAGGIA. GLI ITALIANI HANNO LE IDEE CHIARE. E I POLITICI?

Ancora stiamo aspettando, dalla classe politica uscita dalle ultime elezioni, quanto avevamo chiesto: * la cancellazione della legge Bossi-Fini * sanatoria generalizzata di chi già è in Italia e lavora in nero * affrontare la questione dell'eccessivo numero di extracomunitari in carcere * una vera politica di accoglienza europea * la salvezza per i profughi scappati dall'inferno, dando loro asilo politico abbandonando la politica degli accordi di espulsione * la chiusura dei Cie * diritto di cittadinanza per chi nasce e cresce in Italia * abolizione della tassa sui permessi di soggiorno * accettare velocemente i permessi di soggiorno pendenti e aumentarne la durata per chi ha perso il lavoro * unificare i contributi previdenziali nel Paese di provenienza o, se non possibile, versare al lavoratore i contributi pagati in Italia * garantire accettabili condizioni per esercitare la libertà di culto per chiunque e per qualunque religione * aprire una seria riflessione per concedere il diritto di voto a chi è in Italia da tanti anni.

martedì 4 dicembre 2012

DROGA: BREAKING THE TABOO

Celebs quali del Kate Winslet, Morgan Freeman, Richard Branson, Dizzee Rascal e Sam Branson sono i protagonisti del trailer che annuncia l'uscita su YouTube il 7 dicembre di Breaking The Taboo, documentario che denuncia il fallimento della guerra alla droga, una guerra che genera traffici (e danni) soprattutto in Usa, Colombia e Russia. La politica dei governi è fallita, dicono i proponenti dell'iniziativa, bisogna legalizzare le droghe, tassarle e controllarne a vendita.

************************
COMMENTO AGL:

Chi ci segue sa che noi, da tempo, siamo sulla stessa linea delle celebrità di cui sopra e ci ha fatto molto piacere che abbiamo manifestato il loro consenso a tale iniziativa Jimmy Carter e Bill Clinton, ex Presidenti USA ed esponenti del Partito Democratico americano.
Auspichiamo che anche in Italia si proceda su questa linea da parte del presente e del futuro governo.
Sottolineiamo, come già fatto in precedenza, l'aspetto fiscale della questione. Anche nel nostro Paese, tra l'altro, abbiamo un forte Partito Democratico e speriamo che non si faccia sfuggire l'occasione di dimostrare che l'Italia non necessariamente deve essere sempre il fanalino di coda dell'Occidente.